Loading...
BABELEBABELE

Cose semplici abbandonate

 Sala Paladin
19/10/2016 - 17:00
Luca Doninelli e Carmen Pellegrino
con Luigi Mascheroni

Il protagonista de Le cose semplici (Bompiani) di Doninelli, libro finalista al Campiello, si aggrappa ai muri devastati di una Milano postuma, sotterranea, alla ricerca di qualcosa che prima c’era e oggi non c’è più: una biro.  Ad Alento, il paese abbandonato di Cade la terra (Giunti Editore) di Carmen Pellegrino, invece, le cose, come soffi di vento, arrivano un lontano ieri. Ma c’è un punto di equilibrio tra il nostro futuro e il nostro passato, e i due narratori ci diranno qual è. 

Luca Doninelli

Luca Doninelli nasce a Leno (Bs) nel 1956. Nel 1978 conosce Giovanni Testori, suo maestro. Tra le sue opere narrative: I due fratelli (1990, Premio Giuseppe Berto), La revoca (1992, Premio Selezione Campiello, Premio Napoli), Le decorose memorie (1994, Premio Supergrinzane Cavour), Talk show (1996),...

Carmen Pellegrino

Nata a Polla nel 1977, storica e scrittrice, ha concentrato in un primo momento i suoi studi sui movimenti collettivi di dissidenza (come in “’68 napoletano. Lotte studentesche e conflitti sociali tra conservatorismo e utopie”, 2008), e successivamente ha indirizzato le sue ricerche sul  razzismo,...

Luigi Mascheroni

Luigi Mascheroni è nato a Varese, nel 1967. Dal 2001 lavora a il Giornale, nelle pagine di Cultura. In passato ha lavorato per il Sole24Ore-Domenica e per il Foglio. Ha una cattedra di Teoria e tecnica dell’informazione culturale all’Università Cattolica di Milano. Il suo ultimo libro è Elogio...

Newsletter

Iscriviti alle newsletter per restare sempre aggiornato sulle nuove attività del Comune di Padova.