Loading...
BABELEBABELE

Giuseppe Sgarbi

Farmacista, amante di poesia, grande cacciatore e padre di due protagonisti della nostra scena culturale come Vittorio ed Elisabetta Sgarbi. Il suo esordio letterario “Lungo l’argine del tempo - Memorie di un farmacista” (Skira) è del 2014 e racconta di una campagna antica al confine tra due terre ricche di storia come Veneto ed Emilia, in uno dei famosi mulini dell’area del Po. Un racconto evocativo, appassionato e appassionante che dalla fine della Grande Guerra arriva ai giorni nostri, rileggendo, senza mai perdere vivacità e freschezza, alcune tra le pagine più intense del nostro Novecento.

Altri Ospiti

Newsletter

Iscriviti alle newsletter per restare sempre aggiornato sulle nuove attività del Comune di Padova.